News

A Dimaro arrivano gli agenti di Pepè: Napoli vicino al grande colpo

Francesco Raiola

Colpo di scena in casa Napoli. Nel giorno in cui apre la campagna abbonamenti, caratterizzata da un abbassamento generale dei prezzi in tutti i settori fino al 50%, il mercato azzurro si scuote. Aveva iniziato in mattinata la stampa iberica che dava Jorge Mendes, il procuratore portoghese di James Rodriguez,  in arrivo nel pomeriggio a Dimaro, per chiudere la trattativa per portare il colombiano a Napoli, forte di un accordo tra il giocatore, Ancelotti e De Laurentiis risalente ad aprile scorso. Fibrillazione a Dimaro con ressa nell’eliporto dei tanti giornalisti al seguito del Napoli, notizia confermata anche dalla radio ufficiale del club, Radio Kiss Kiss Napol. Improvviso arrivava il tweet del Napoli che smentiva l’arrivo di Mendes alle 14.30 e smorzava gli entusiasmi. Ma, come in un film prodotto dalla Filmauro, l’elicottero a Dimaro atterrava e a scendere erano gli agenti di Nicolàs Pepè, il fuoriclasse ivoriano del Lille, pronti a trattare direttamente con Aurelio De Laurentiis per portare il nuovo fenomeno del calcio mondiale all’ombra del Vesuvio.  Quotazione vertiginosa per l’attaccante ventiquattrenne: 60 milioni più il cartellino di Adam Ounas, fresco vincitore della Coppa d’Africa con l’Algeria, 5 milioni netti di ingaggio e 5 milioni di commissioni agli agenti.

Ovviamente l’eventuale acquisto di Pepè non esclude James Rodriguez, alle condizioni poste dal Napoli, prestito oneroso con diritto di riscatto, a cui pare nelle ultime ore, il Real Madrid abbia ammorbidito le sue precedenti posizioni, aprendo le porte all’arrivo di James a Napoli. Seguiranno aggiornamenti.
error: Content is protected !!
P