News

Inter, vertice di mercato a Nanchino. Marotta: “Società in simbiosi con Conte”

Conte scalpita, chiede calciatori e ulteriori investimenti. Oggi è andato in onda il summit a Nanchino con il presidente Steven Zhang e al quale hanno partecipato Beppe Marotta, il ds Ausilio, l’amministratore delegato corporate Alessandro Antonello e Gabriele Oriali. “Si è trattato di un incontro proficuo, nel quale è emerso una volta di più che la società e il tecnico Conte sono in simbiosi: presto avrà la rosa vera completa per lavorare sui dettagli come vuole e sa fare”. Lo ha detto Beppe Marotta che tranquillizza l’ambiente nerazzurro. In effetti il vertice è servito per un aggiornamento sullo stato delle trattative, fermo restando che la proprietà cinese finora ha investito qualcosa come 130 milioni. Nell’ordine Barella (45 milioni con i bonus facilmente raggiungibili + altri 5 possibili), Sensi (5 milioni per il prestito e 25 per il riscatto, Lazaro (21 milioni + bonus) e Agoumè (6,5 milioni bonus compresi), oltre al riscatto di Politano per 27 milioni. Ma adesso serve l’accelerata, Dzeko, Lukaku in primo luogo, senza dimenticare le cessioni con Icardi, Nainggolan e anche Perisic che sono sul mercato in attesa di un acquirente che possa far rientrare denaro prezioso da poter reinvestire sul doppio acquisto chiesto da Antonio Conte.

error: Content is protected !!
P