News

Inter, Icardi lascia il ritiro: Marotta spinge per Lukaku. Roma-Mancini ai dettagli

L’Inter conferma il rientro di Mauro Icardi a Milano. Questo il comunicato diffuso pochi istanti fa dal club nerazzurro: “Icardi rientrerà oggi a Milano dal ritiro di Lugano. Il club e l’attaccante argentino hanno preso questa decisione di comune accordo. Icardi proseguirà il suo percorso di ricondizionamento atletico nei prossimi giorni e non prenderà parte al Summer Tour in Asia”. Il sogno dell’Inter e di Antonio Conte si chiama Lukaku. Al termine dell’amichevole tra Manchester United e Perth Glory, alla quale non ha preso parte, l’attaccante ha parlato brevemente ai cronisti presenti fornendo loro un indizio in merito al suo futuro: “Saprete qualcosa la prossima settimana”. Dopo il colpo Barella, Marotta e colleghi sono d’altronde assai determinati a regalare quanto prima a mister Conte anche il centravanti dei suoi desideri.

Intanto Gianluca Mancini sempre più vicino alla Roma. Il club giallorosso ha trovato l’accordo con l’Atalanta per il trasferimento nella Capitale del difensore classe ’96 sulla base di un prestito biennale con obbligo di riscatto. L’intesa tra le parti è a un passo e già a inizio prossima settimana – si legge – questo trasferimento potrà essere definito. Robin Olsen può lasciare la Roma in questa finestra di calciomercato, a maggior ragione dopo l’arrivo di Paul Lopez. Per il calciatore svedese, prosegue il pressing del Fenerbahce, club alla ricerca di un portiere titolare per la prossima stagione.

Il Real Madrid ha comunicato che in queste ore è venuto a mancare il fratello di Zinedine Zidane, Farid. Il tecnico infatti nelle ore scorse aveva lasciato a sorpresa il ritiro a causa di un problema familiare e il club spagnolo ha confermato il lutto che ha colpito la famiglia Zidane. La squadra prima dell’allenamento ha osservato un minuto di silenzio per omaggiare il fratello dell’allenatore.

 

error: Content is protected !!
P