News

Inter-Barella, qua la mano: c’è la firma

Manca solo l’annuncio ufficiale, ma Barella è un nuovo giocatore dell’Inter. Il centrocampista è appena uscito dalla sede nerazzurra dopo aver sottoscritto il contratto che lo legherà all’Inter. A breve partirà per Lugano, raggiungendo così la formazione di Antonio Conte. Manca solo l’annuncio ufficiale, ma l’accordo tra Cagliari e Inter è stato raggiunto con un prestito oneroso di 12 milioni con obbligo di riscatto fissato a 25, più 8 milioni facilmente raggiungibili e altri 5 legati a eventuali titoli conquistati grazie al giocatore (gol e prestazioni determinanti). La giornata milanese di Nicolò  cominciata poco prima di mezzogiorno, con le visite mediche all’Humanitas di Rozzano e poi al Coni per l’idoneità sportiva. Poi, il passaggio in sede per la firma che legherà il centrocampista classe ’97 all’Inter.

E così comincia a prendere decisamente forma la nuova di Inter di Antonio Conte. Tanti titolari già definiti in entrata, da Diego Godin a Stefano Sensi, da Valentino Lazaro a Nicolò Barella e adesso l’assalto a Romelu Lukaku del Manchester United: ieri contatto formale tra club, i Red Devils chiedono 75 milioni di sterline per il giocatore. Troppi per la volontà nerazzurra, inoltre non c’è accordo anche sulla formula. Forcing anche per Edin Dzeko, la forbice con la Roma si sta riducendo.

In uscita invece c’è sempre il nome pesante di Mauro Icardi. Un calciatore depotenziato e svalutato rispetto allo scorso anno con una valutazione che al momento non supera i cinquanta milioni di euro. Juve in agguato. Ma occhio sempre al Napoli. In uscita Radja Nainggolan, fuori dal progetto Antonio Conte.

 

 

error: Content is protected !!
P