News

Champions. City in rimonta passa in Germania: Sterling stende lo Shalke

Manchester City corsaro a Gelsenkirchen. I Citienzs ribaltano nel finale una partita complicatissima contro uno Shalke 04 dal grande carattere. Gli inglese sotto di un gol, pareggiano prima i conti grazie ad una perla su punizione dell’ex Leroy Sanè e poi in pieno recupero, Sterling manda in paradiso i suoi.

Tedesco schiera un folto 5-3-2 per contrastare il 4-3-3 stellare di Guardiola. Gli inglesi vanno in vantaggio con il solito Kun Aguero abile a sfruttare l’assist di Silva. Il City si spegne e non punge, i padroni di casa mostrano invece gran carattere e una notevole determinazione. Bentaleb trafigge Ederson dagli undici metri dopo l’intervento con la mano di Otamendi. Il primo tempo sembra chiudersi sul pareggio ma le emozioni non vogliono finire. Fernandinho commette fallo in area su Sane e Del Cerro non ha dubbi assegnando ancora rigore. Bentaleb si ripete firmando una doppietta da vero cecchino. Nella ripresa il City prova a trasmettere un ritmo vibrante ma i tedeschi imbrigliano bene il match. Addirittura arriva l’espulsione di Otamendi per un brutto fallo e sorprendentemente, il vento sembra girare a favore dello Shalke. Nel finale accade però di tutto. In dieci il City grazie ai singoli riesce a ribaltarla e ad aggiudicarsi il primo round.

error: Content is protected !!
P