News

Io tifo Genoa. “Inizia il dopo Piatek: a Empoli tre punti per tornare a volare”

Fabrizio Serra *

Ventotto gennaio, c’è Empoli-Genoa. Inizia l’era post Piatek accasatosi al Milan. Il Grifone non ha potuto che “soccombere” all’offerta del Diavolo. Troppi soldi e troppo grande l’occasione per il centravanti polacco. È l’era post Piatek che inizia con un interrogativo: che Genoa sarà? Prandelli con il Milan ha rispolverato un sontuoso 4-4-2 e come è stato detto da più parti la pecca del Grifone è stata quella di non concretizzare le occasioni capitate (vedi Bessa). Si riparte da Empoli squadra del “Granducato di Toscana” che ha fatto molto bene a Marassi all’andata e che per essere una neo promossa sta facendo molto bene in serie A in questa stagione. È il Genoa post Piatek la più interessante realtà del girone di andata della serie A italiana. Al Genoa sono arrivati Sturaro e Pezzella e si sta trattando Sanabria. Vedremo cosa riserverà il girone di ritorno al “Vecchio Balordo”. Per ora il 28 c’è l’Empoli e la partita è impegnativa per gli uomini di Prandelli che non si sa bene con quale modulo ripartirà: proseguirà con il 4-4-2? Si affiderà in avanti al duo Pandev/Kouamè o verrà ritagliato un posto per Favilli? Vedremo, ma intanto, in attesa di altri rinforzi sempre forza Genoa con la speranza di tornare da Empoli con i tre punti.

* avvocato, tifoso Genoa

error: Content is protected !!
P