News

Liga. Atletico-Barcellona, fuori i secondi

Daniele Orieti

Dopo due settimane di stop, entra nel vivo il calcio spagnolo con una Liga super interessante con lo scontro di vertice di sabato sera alle 20.45 tra Atletico Madrid e Barcellona. Ad aprire i giochi di questa tredicesima giornata, venerdì sera alle ore 20.45, saranno invece il Leganés contro il sorprendente Alaves, ad un solo punto di distanza dal primatista Barcellona, pronto a confermarsi nel giro delle grandi. I Blaugrana di Valverde saranno attesi dall’Atletico Madrid, in un ribollente Wanda Metropolitano pieno in ogni ordine di posto pronto a sostenere la propria squadra per arrivare insieme a quella vittoria che porterebbe i Colchoneros al sorpasso in classifica proprio a discapito dei catalani. Il proverbio direbbe che tra i due litiganti il terzo gode, e il terzo in questo caso, sarebbe il Siviglia, che domenica pomeriggio alle 16.15, ospiterà il non facile avversario come il Valladolid. Una eventuale vittoria della squadra andalusa, porterebbe la squadra di Machin, veramente a poter pensare in grande e puntare o pensare alla vittoria finale. In questo turbinio di future emozioni, sicuramente non potrà sottrarsi il Real Madrid, con il super confermato, Santiago Solari sulla panchina dei Blancos, i quali saranno attesi, sabato alle ore 13, in una trasferta complicata contro l’Eibar. I Merengues vincendo darebbero un bello scossone alla classifica e si potrebbero rimettere veramente in carreggiata dopo un inizio di stagione tribolato. Uno sguardo sarà da buttare anche, domenica ore 18.30, su una partita che dovrà essere interessante tra l’Espayol e il Giorna, per il gioco finora espresso dalle due compagini. A concludere questo tredicesimo turno, Valencia-Rayo Vallecano sabato ore 16.15; Huesca-Levante sabato ore 18.30; Athletic Bilbao-Getafe domenica ore 12; Villareal-Betis domenica ore 20.45; Real Sociedad-Celta lunedì ore 21.

error: Content is protected !!
P