News

Superclasico. In Arabia il Brasile doma l’Argentina all’ultimo respiro. Infortunato Dybala

In Arabia Saudita la spunta il Brasile che si aggiudica il superclasico grazie ad un gol di Miranda al minuto 92, saltando di testa su centro di Neymar e battendo Romero: 1-0 sull’Argentina. Miranda in zona Cesarini. Il centrale dell’Inter fa quello che sa fare meglio e mette dentro di testa su angolo di Neymar. Più alto di tutti, più in alto di tutti, con il suo biglietto da visita: il colpo di testa. Terza rete in Nazionale e Brasile vittorioso sull’Argentina, in un Superclasico giocato in Arabia Saudita. Game, set, match. Il centrale dell’Inter risolve una gara priva di emozioni – eccezion fatta per un paio di brividi da ambo le parti – e regala una bella vittoria al Brasile. Battere l’Argentina ha sempre il suo perché, non importa che sia un’amichevole. E la squadra di Scaloni? Poche occasioni rilevanti, Dybala e Icardi praticamente mai pericolosi. Il primo ci ha provato su punizione ma il suo sinistro è finito alto. L’attaccante della Juve non segna in Nazionale da 752 minuti. Qualche problema per lo juventino sostitituto al quarto d’ora della ripresa per un problema al ginocchio. Nessun allarme ma un pizzico di preoccupazione per l’attaccante bianconero sottoposto a ghiaccio una volta rientrato in panchina. Un problema che non sembra destare grossi problemi, ma che lo staff bianconero valuterà non appena Dybala rientrerà in Italia dall’Arabia Saudita.

error: Content is protected !!
P