News

Europa League. Pessimo sorteggio per la Lazio: pescati Marsiglia ed Eintracht. Bene per il Milan

Massimo Ciccognani

MONTECARLO La Lazio continua a non sorridere, quasi un sortilegio, visto che l’urna del Grimaldi Forum di Montecarlo non è stata affatto benevola per il club del presidente Lotito. E’ andata malissimo per una squadra di prima fascia e non si può certo dire che il passato biancoceleste di Hernan Crespo e Alan Winter sia stato una garanzia per il club di Lotito che è stato pescato nel Gruppo H e nonostante partisse dalla prima fascia sorteggiata nello stesso gruppo delll’Olympique Marsiglia di Rudi Garcia, ovvero la formazione più temibile della seconda fascia. Poi sono stati sorteggiati gli scomodi tedeschi dell’Eintracht Francoforte e per ultimo l’Apollon Limassol. Non bene per niente. E’ chiaro che prima o poi bisogna incontrarle tutte, ma è altrettanto vero che un girone del genere non ci voleva proprio. Il peggior gruppo in assoluto di questa fase a gironi, che non fa dormire sonni tranquilli alla Lazio di Simone Inzaghi. Molto, molto meglio per il Milan nel gruppo F. Rossoneri baciati dalla buona sorte, visto che partivano in seconda fascia e che rischiavano Siviglia, Arsenal, Chelsea e Villarreal e che hanno preso dalla prima fascia i modesti greci dell’Olympiacos, avversari niente affatto scomodi e poi Betis Siviglia e il modestissimo undici del Dudelange

 

 

error: Content is protected !!
P