News

Atalanta a Copenaghen per il colpo. Gasperini: “Vogliamo l’Europa League”

Domani sera alle 18 si gioca l’ultimo atto dei preliminari di Europa League. L’Atalanta dopo lo 0 a 0 del Mapei Stadium, sfida in Danimarca il Copenaghen e si gioca il tutto per tutto per accedere ai gironi per il secondo anno consecutivo. Gli orobici reduci dallo spettacolare pareggio dell’Olimpico dove hanno sfiorato la vittoria, proporranno la migliore formazione possibile. Nel 3-4-1-2 avranno ovviamente un compito essenziale Gomez e Zapata supportati da Pasalic. Scalpitano per una maglia da titolare il giovane spregiudicato Barrow e il talentuoso Rigoni, strepitoso contro la Roma. Gasperini ci crede e non lo manda a dire. “Abbiamo in testa  un unico obiettivo la vittoria. E’ una finale, vogliamo continuare il cammino europeo. I ragazzi ci tengono soprattutto dopo la partita dell’andata, dobbiamo essere più cinici per portare a casa il risultato”. All’andata infatti gli atalantini hanno dominato sotto l’aspetto del gioco non capitalizzando però, la notevole mole di lavoro prodotta. Senza alcuna ombra di dubbio non sarà il Copenaghen del primo atto del preliminare. I danesi punteranno sul loro consueto e classico 4-4-2 cercando ovviamente di essere più incisivi facendo leva sul fattore “casa” e sulla fisicità abbinate ad una buona organizzazione difensiva. L’Atalanta come anticipato dovrà essere brava a colpire al momento giusto, cercando quella freddezza che è mancata all’andata e che in questi incontri, ricopre una primaria importanza. Calcio d’inizio a Copenaghen, come detto, alle ore 18. 

error: Il contenuto è protetto !!
P