News

ICC. E’ sempre Real: Bale e super Asensio spengono la Juve

Uno strepitoso Asensio trascina il Real Madrid nell’amichevole di lusso dell’International Champions Cup contro la Juventus. Finisce 3 a 1 per le merengues. A sbloccare la partita è un’autorete di Carvajal sugli sviluppi dell’azione condotta da Bernardeschi-Cancelo. La Juve a parte il gol, approccia meglio dei blancos che però dopo lo svantaggio, iniziano ad entrare gradualmente in partita. Un siluro dalla distanza di Bale pareggia i conti. Il gallese realizza una meraviglia imparabile per Szczesny. Si va negli spogliatoi sull’1 a 1. Nella ripresa entrano Asensio e Vinicius e la musica cambia. Lo spagnolo in particolare ha un impatto devastante sul match. Prima capitalizza al meglio la splendida azione con Vinicius e poi con l’aiuto di Szczesny, realizza il gol del definitivo 3 a 1. Agli ultimi sgoccioli traversa di Bernardeschi da calcio di punizione.
Allegri può trarre sicuramente indicazioni importanti da questa ICC tra cui le prestazioni offerte dai più giovani. Altra prova positiva per Cancelo sempre più al “centro” del coinvolgimento del gioco. Lopetegui si tiene invece stretto l’affiatata coppia Asensio-Vinicius che ha spaccato la partita.

Juventus (4-3-3): Szczesny (63′ Perin); De Sciglio, Benatia (63′ Rugani), Chiellini (71′ Barzagli), Alex Sandro;, Khedira (46′ Fagioli), Pjanic (71′ Fernandes), Marchisio, Bernardeschi, Favilli (63′ Pereira), Cancelo. All. Allegri

Real Madrid (4-3-3): Navas (64′ Lunin); Carvajal (46′ Odriozola), Nacho (78′ Leon), Sanchez (78′ Odegaard), Reguilon; Valverde, Kroos (46′ Llorente), Ceballos (64′ Borja Mayoral); Isco (46′ Vázquez), Benzema (46′ Asensio), Bale (46′ Vinicius). All. Lopetegui

Reti: 12’ autogol Carvajal (J), 39’ Bale (R), 47’ Asensio (R), 56’ Asensio (R)

error: Content is protected !!
P