News

Salvezza. Colpo Cagliari a Firenze: si decide domenica. Rischiano la B i sardi, Crotone e Spal

Tutto da decidere in zona salvezza.  Vincono Udinese, Chievo e Cagliari mentre la Spal si fa recuperare dal Toro perdendo 2 a 1. Pari tra Crotone e Lazio. Il Bologna in virtù del pari dell’Ezio Scida raggiunge invece la salvezza matematica. Bisognerà dunque aspettare la prossima settimana per conoscere chi insieme a Verona e Benevento retrocederà nella serie cadetta. Nell’eventualità in cui due o più squadre arrivino a pari punti bisogna considerare i seguenti principi classificati in ordine gerarchico (in caso di parità nella prima regola si passerebbe alla successiva in caso di parità e cosi via): punti negli scontri diretti; differenza reti negli scontri diretti (i gol in trasferta non valgono doppio in caso di ulteriore parità); differenza reti generale; maggior numero di reti segnate in generale; sorteggio. Guardando la classifica e gli impegni della prossima settimana accenna un sorriso anche se non definitivo il Chievo. I clivensi infatti con una prova di forza ribaltano il risultato a Bologna grazie ad una magia alla Francesco Totti di Giaccherini e di Inglese e la settimana prossima ci sarà il Benevento al Bentegodi. L’Udinese conquista la vittoria che mancava dal 28 gennaio passando a Verona grazie alla rete di Barak al settimo centro in campionato. La squadra di Tudor affronterà nell’ultima giornata il Bologna che non ha più nulla da chiedere. Il Cagliari sbanca Firenze, decide Pavoletti. I sardi se la vedranno contro l’Atalanta nell’ultimo impegno stagionale, una sfida sulla carta certamente complessa anche perché gli orobici di scena alle 18 contro il Milan sono in lotta per un posto in Europa League. Passa dal sogno salvezza all’incubo retrocessione la Spal. La squadra di Semplici va in vantaggio a Torino con Grassi ma poi prima Belotti e poi De Silvestri capovolgono il risultato. Nell’ultima giornata gli emiliani affronteranno in casa la Sampdoria, la vittoria diventa l’imperativo. Spal e Crotone sono infatti entrambe a quota 35 punti con i calabresi attualmente terzultimi (per lo scontro diretto) che andranno al San Paolo a sfidare il Napoli.

error: Il contenuto è protetto !!
P