News

Politano porta in salvo il Sassuolo, Samp lontana dall’Europa

Federico Grasso

Il Sassuolo batte di misura la Sampdoria 1-0: neroverdi salvi, blucerchiati con un piede e mezzo fuori dall’Europa. Decide un gol di Matteo Politano. Padroni di casa col 3-5-2: l’indiscusso Acerbi al centro della difesa; Adjapong e Rogerio si prendono le fasce e attacco trainato da bomber Politano e Berardi. Ospiti col consueto 4-3-1-2: confermato Andersen al centro con Silvestre; ancora Praet sulla trequarti dietro a Quagliarella e Kownacki. Zapata ancora out. Primo tempo abbastanza noioso ma meglio il Sassuolo: fiammate da parte di Politano che a giro sfiora il palo e Duncan che spreca dopo un’ottima combinazione. In casa neroverde fuori Dell’Orco che lascia spazio a Peluso per infortunio. Sampdoria con poche idee. Match che nella ripresa continua sulla falsa riga della prima metà: poche emozioni ma sempre un Sassuolo abbastanza padrone e ospiti spaesati. Politano ci prova con un tiro dal limite che trova Viviano smanacciare in angolo; poi però proprio l’uomo del destino dei neroverdi, trova il vantaggio quando viene servito da Duncan in area sulla sinistra, tiro secco sul primo palo e Viviano non può che raccogliere la palla in rete. Vantaggio meritato del Sassuolo a venti dalla fine.  E il risutato non cambia nel finale perché la Sampdoria non ha gamba e non trova il guizzo per pareggiarla. Finisce qui, Sassuolo aritmeticamente salvo, Sampdoria che probabilmente abbandona la corsa all’EL.

error: Content is protected !!
P