News

Liga. Il Real non sfonda: pari col Bilbao

Daniele Orieti

MADRID Ennesimo passo falso al Bernabéu del Real Madrid inciampando in un pareggio per 1-1 contro l’Athletico Bilbao. Zidane sceglie la miglior formazione senza pensare al Bayern Monaco, prossimo avversario di Champions League. Navas a difendere i pali con i quattro titolari di difesa, a centrocampo la coppia Kross-Modric, sulle ali Marco Asensio con Lucas Vázquez, in attacco Benzema a far coppia con Cristiano Ronaldo. Primo tempo con buon possesso palla Madridista e con molte occasioni ma la squadra di Zidane sembra fare un passo indietro in confronto al girone di ritorno non trovando la rete del vantaggio. A sorpresa il gol lo trova l’Athletico Bilbao con Williams al minuto 14. Molto il bello il gol di Williams, che presentandosi davanti a Navas lo batte con uno ‘scavetto’ col piede destro. Trovando il gol del vantaggio la squadra basca prende convinzione giocando poi una partita di qualità, senza mai andare poi troppo in difficoltà fino ai minuti finali, anche se i ‘blancos’ arriveranno molte volte al tiro. Secondo tempo con il Real Madrid a testa bassa a cercare il gol del pareggio che non arriva, anzi è proprio l’Athletico Bilbao a sfiorare il raddoppio con una clamorosa traversa centrata da Raül García con Keylor Navas battuto. Prova a cambiare qualcosa dalla panchina Zidane, togliendo Marco Asensio e un negativo Benzema, mettendo dentro Isco e Bale per l’assalto finale. Come è nella tradizione, mai dare per morto il Real Madrid, al Bernabéu le partite finiscono mai, terminano solo con i tre fischi finali dell’arbitro. Così che succede anche stasera che nei minuti finali il Real trova il gol del pareggio con Cristiano Ronaldo, con una deviazione con il tacco a due metri dalla porta avversaria su tiro dal limite dell’area di rigore di Modric. Per il campione portoghese è il dodicesimo gol consecutivo in Liga. Real Madrid 1 Athletico Bilbao 1, che sarà anche il risultato finale.
Nelle altre partite di oggi brutta sconfitta casalinga per il Valencia contro il Getafe con il risultato di 1-2; e vittoria esterna per l’Eibar contro l’Espanyol con il minimo scarto di 0-1.

error: Content is protected !!
P