News

Liga. Real con la testa a Parigi: blancos battuti a Barcellona dall’Espanyol

Daniele Orieti

MADRID Per il Real non è aria per andare in Paradiso. Fallito l’avvicinamento al secondo posto dell’Atletico dopo la clamorosa sconfitta dei Blancos nell’anticipo di questa sera a Barcellona contro l’Espanyol. Un gol di Gerard Moreno al minuto novantatre gela il Madrid e fa esplodere di gioia l’Espanyol. Madrid in campo rimaneggiatissimo in vista del ritorno degli ottavi di Champions a Parigi contro il Psg. Senza Cristiano Ronaldo, Benzema (subentrato solo nel finale) Modric e Marcelo, il Real ha faticato tantissimo contro la formazione di Quique Flores che prima del match di stasera occupava il quintultimo posto in classifica insieme all’Alaves e che con i tre punti si porta al tredicesimo posto avendo agganciato il Bilbao e scavalcato Leganes e Real Sociedad. Troppo evanescente in prima linea la squadra di Zidane, già con la testa a Parigi ma che stasera ha perso una buona occasione per avvicinare l’Atletico e che rischia di essere scavalcata al quarto posto dal Valencia di scena domani a Bilbao. Come detto, match deciso dal canterano catalano con un poderoso stacco di testa che ha gelato Navas e il Madrid. Nell’altro anticipo della giornata, pari (1-1) tra Girona e Celta Vigo.

error: Content is protected !!
P