News

Hamsik punta la Roma: “Voglio il centesimo gol in serie A”

Capitano e cuore Azzurro. Il Napoli è la sua vita. Marek Hamsik, uomo, bandiera di un calcio e di una città che vuole tornare a volare alta. Obiettivo scudetto. E sabato sera al San Paolo contro la Roma, il capitano va a caccia del centesimo gol in serie A. Ma non solo. “Non vedo l’ora di fare un altro gol, ma la gioia più grande sarebbe battere anche la Roma. E’ un ostacolo importante”. Tanto per non mettere un freno ad un momento d’oro per la formazione di Maurizio Sarri che non ha intenzione di fermarsi e che chiede l’appoggio, che non è mai mancato, della gente di Napoli, per superare un alyro ostacolo verso la meta scudetto. Sorride anche Maurizio Sarri che contro i giallorossi avrà a disposizione Milik, fermo ai box da cinque mesi e anche l’ultimo arrivato Milic. Due innesti importanti nel momento chiave della stagione dove serve smalto e concretezza, la stessa che i Napoli ha mostrato anche sul non facile campo della Sardegna Arena contro il Cagliari dove ha dimostrato, magari ce ne fosse bisogno, di meritare il primato in classifica. E intanto per Maurizio Sarri, dopo i ripetuti elogi di Pep Guardiola, un’altra investitura, quella di Mauricio Pochettino tecnico del Tottenham. “Penso che il Napoli abbia tutte le carte in regola per vincere lo scudetto e lotterà fino alla fine con la Juventus – ha detto il manager degli Spurs prossimo avversario della Juve in Champions League – Quanto a Sarri, è tra i migliori al mondo e gioca il calcio più bello d’Europa”. Una bella investitura e un riconoscimento importante per il Napoli e per Sarri. Che ringraziano.

error: Content is protected !!
P