News

Crisi Chelsea, fiducia a tempo per Antonio Conte

Antonio Conte resta al suo posto, almeno per il momento. Secondo la stampa inglese, che cita fonti vicine al club di Stamford Bridge, il patron Roman Abramovich avrebbe deciso di confermare il tecnico italiano nonostante la pesantissima sconfitta in casa del Watford di ieri sera. “Il Chelsea – il ragionamento di Abramovich – è tra le migliori quattro in campionato ed è ancora in corsa in Champions League e FA Cup, in questo momento non c’è motivo di cambiare”. Messa da parte, almeno per ora, l’ipotesi Luis Enrique. Intanto Conte ha concesso tre giorni di riposo ai suoi, dopo la doppia sconfitta in Premier League contro Bournemouth e Watford, in vista del match di lunediì prossimo contro il West Bromwich Albion a Stamford Bridge.

Dalla sua parte si sono schierati i calciatori, in particolare Thibaut Courtois e il capitano Gary Cahill: “Crediamo in Conte e crediamo nella nostra squadra. Abbiamo avuto due brutti risultati ma dobbiamo reagire, fare gruppo e continuare – dice il portiere  dei Blues -. Abbiamo dimostrato di voler lottare, anche in 10, e questo significa che abbiamo carattere ma quando perdi due volte cosi’ e’ evidente che ci sono questioni da risolvere”. Per Cahill “qualunque cosa dovesse decidere la societa’, i giocatori devono guardarsi allo specchio e prendersi le proprie responsabilita’ – spiega -. Conte ha fatto un lavoro assolutamente incredibile. Per noi e’ stato il punto piu’ basso della stagione”.

error: Content is protected !!
P