News

Insidia Chievo per la Lazio. Inzaghi: “Squadra tosta, servirà una gara attenta per prendere i tre punti”

La Lazio riparte dal Chievo e Simone Inzaghi chiama a raccogliere i suoi. Il pensiero è chiaro: guai a pensare ad una sfida facile. Oltretutto il Chievo non è avversario facile e lo sa bene il tecnico biancoceleste che vuole sfinalmente sfatarlo.”L’auspicio è quello di sfatarlo. Affrontiamo una squadra che contro l’Udinese ha fatto molto bene e storicamente qui all’Olimpico ci ha sempre dato fastidio. Lo scorso anno ci abbiamo perso qui a Roma. Servirà una partita molto attenta e dovremo essere bravi a concretizzare quanto il Chievo ci concederà. Vogliamo fare bottino pieno”. La Lazio riparte con un Caceres in più nel motore: “Sarà per noi un valore aggiunto che ci aiuterà nel nostro cammino. Si è subito inserito bene, è disponibile e ha grandissima esperienza. Il mercato è sempre aperto fino alla fine del mese – aggiunge -. Avevamo un uomo in meno nel reparto difensivo, ora abbiamo colmato la lacuna con l’arrivo di Caceres. A metà campo il problema è Di Gennaro e in quel ruolo siamo scoperti in questo momento e con la società vedremo. In attacco siamo a posto”. Infine Inzaghi torna sull’incontro con gli arbitri sul Var: “E’ stato costruttivo anche se poteva essere fatto anche prima. Io penso che gli arbitri devono continuare ad arbitrare nonostante il Var. I nostri arbitri e i segnalinee sono i migliori e non devono avere problemi ad arbitrare, che ci sia il Var oppure no”.

error: Content is protected !!
P