News

Premier. Sorrisi per United e Liverpool

Simone Dell’Uomo

Il primo dell’anno regala sorrisi alle storiche United e Liverpool. Riscossa Red Devils che vincono forse la partita più difficile del loro periodo natalizio, battendo l’Everton a Goodison Park 2-0. Una vittoria che regala serenità dopo tre pareggi consecutivi, una vittoria che riscatta un periodo particolarmente delicato, che ha visto la stampa britannica mettere in discussione il rapporto tra Mourinho e lo spogliatoio rosso. Due squilli, entrambi nella ripresa, firmati Martial e Lingard: due gol splendidi, per un successo pesantissimo. Uomo copertina Paul Pogba, finalmente trascinatore dei suoi.

Vittoria pesantissima anche per il Liverpool, autore di una prestazione ombrosa a Burnley. Fortunato Klopp, che ha visto i suoi farsi rimontare il gol di Manè, salvo poi in extremis sfruttare la torre Lovren-Klavan per tornare avanti e conquistare tre punti fondamentali che chiudono al meglio il loro florido periodo natalizio. Un duro colpo da digerire per Arsenal e Tottenham, che adesso vedono allontanarsi i loro sogni Champions.

Gol ed emozioni anche nel pomeriggio, che s’era aperto con un vibrante Brighton-Bournemouth, derby della Manica terminato 2-2. Gran vittoria per il Newcastle a Stoke, che condanna i potters e permette all’ambiente di Benitez di ritrovare quella serenità necessaria per il proseguimento del campionato. Finisce 1-0, decide Perez. Vittoria larga per il Leicester, che piega l’Huddersfield con un secco 3-0 trascinata da un super Mahrez: gol e assist per l’algerino. Domani in campo City e Tottenham.

error: Content is protected !!
P