News

Russia 2018, anche il Premier Putin al sorteggio dei Mondiali

Massimo Ciccognani

MOSCA E’ tutto pronto al Palazzo del Cremlino per il sorteggio della fase finale dei Mondiali 2018 qui in Russia. E ci sarà anche il presidente russo Vladimir Putin, immancabile padrone di casa di una kermesse che i russi stanno preparando nei minimi particolari. Saranno oltre 1300 gli ospiti accreditati all’evento tra cui, ovviamente i 32 commissari tecnici delle nazionali qualificate. Tante vecchie glorie del calcio mondiale, tra cui i due “nemici” di sempre, Pelè e Maradona, che il presidente russo incontrerà prima dell’inizio della serata.  Che la Russia stia facendo le cose in grande lo si nota dalle piccole sfumature a cominciare dall’apertura del Palazzo di Stato. Quattro gruppi con la Russia padrona di casa nell’urna 1. Sarà l’unica pallina rossa ed avrà  diritto ad essere nel tabellone la squadra A1, la prima del primo girone. Le rimanenti sette squadre dell’urna 1 saranno le prime squadre di ogni gruppo (dal B all’H), mentre quelle delle altre urne saranno sorteggiate a caso negli altri gironi. Sei gironi su otto avranno due squadre europee, i rimanenti due solamente una. Non ci sarà l’Italia, per la prima volta fuori dalla fase finale del mondiale. Non accadeva da sessanta anni.  E mancherà a tutti. Freddo e neve accompagneranno questa lunga giornata, Piazza Rossa blindata già dalla notte scorsa, dove avranno accesso solo gli accreditati all’evento. Enormi palloni, la storia del mondiale ripercorsa attraverso manifesti giganti, ma l’Italia, che in un primo momento era stata accompagnata dalla frase “arrivano i campioni” con l’immagine di Cannavaro che alza la Coppa a Berlino, è stata presto rimossa. Perché nessuno poteva immaginare un epilogo simile. E tra gli ospiti invitati dal presidente Gianni Infantino, ci sarà proprio Fabio Cannavaro, ma il cielo sopra Mosca, stavolta, non sarà azzurro come a Berlino.

Queste le fasce prima del via.

 

FASCIA 1: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia
FASCIA 2: Spagna, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia, Perù
FASCIA 3: Costa Rica, Islanda, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran, Svezia, Danimarca
FASCIA 4: Nigeria, Serbia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita, Australia

error: Content is protected !!
P