News

Russia 2018 / Il Perù ad un passo dal sogno

Daniele Orieti

Il Perù intero si sta preparando per l’appuntamento con la storia. Questa notte ore 3.15 ( orario italiano) allo stadio Monumental di Lima si affronteranno Perù contro Nuova Zelanda per la partita di ritorno dello spareggio valido per la qualificazione ai mondiali di calcio di Russia 2018. Attesa snervante per un popolo e una nazione intera per questo evento che potrebbe riportare la nazionale Peruana a giocarsi il campionato del mondo dopo ben trentacinque anni. Tanta l’attesa che anche i sciamani e gli stregoni amazzoni da un giorno hanno già ‘circondato’ lo stadio Monumental di Lima e hanno iniziato i loro riti propiziatori. Per di più il Ministro dell’educazione Peruano ha annunciato che in caso di vittoria le scuole rimarranno chiuse. Da questo fa capire che il calcio e lo sport non sono solo un gioco ma è tutt’uno con la società. Sono motivi di orgoglio da poter mostrare alle altre nazioni e anche un motivo ( in questo caso per il Perù) per mostrare al mondo di essere un paese in crescita e di avere una gran voglia di stupire. Stanotte le due squadre daranno il tutto per tutto per giocarsi la qualificazione per una grande notte di sport, di sogni e lacrime.

error: Content is protected !!
P