News

Torna la serie A: tiene banco Roma-Napoli. A Torino Juve-Lazio. Il Derby di Milano decisivo per Montella

DANIELE ORIETI

Esaurita la parentesi delle Nazionali valide per le qualificazioni ai mondiali di calcio di Russia 2018, l’attenzione si sposta alla prossima giornata di Serie A. Sabato pomeriggio si apre una interessantissima ottava giornata con JuventusLazio alle 18. All’Allianz  Stadium di Torino la squadra di Allegri cercherà la rivincita per la finale di Supercoppa italiana giocata ad agosto ma soprattutto vorrà riprendersi dopo il pareggio con l’Atalanta dell’ultima giornata. Juventus con problemi di formazione per avere impiegato molti giocatori nelle rispettive nazionali ma con il rientro di Kedhira a centrocampo. Problema inverso per la Lazio che ha avuto solo cinque giocatori lontano da Formello. Altro anticipo di sabato da brividi sarà l’antico derby del sud tra RomaNapoli con la partita fissata per le 20.45 ma con orario da confermare (il Napoli chiede l’anticipo alle 18) per motivi di ordine pubblico. Il Napoli di Sarri non potrà più nascondersi dal dichiarare l’obiettivo vero di fine stagione. La via per lo scudetto passa ovviamente anche da Roma che è a tutti gli effetti una delle pretendenti al titolo, in una sfida che si preannuncia caldissima e che potrà dsire molto in chiave primi posti. Pochi dubbi di formazione per i partenopei con quasi tutta la rosa a disposizione. Totalmente differente la situazione a Trigoria, molti gli indisponibili per mister Di Francesco il quale dovrà verificare anche le condizioni dei nazionali. Esame importante per i giallorossi che con una vittoria davanti ai propri tifosi potranno lanciare un segnale chiaro al campionato in chiave scudetto. Delicatissimo il match di domenica sera a San Siro dove si giocherà il derby della Madonnina. Sar infatti InterMilan alle 20.45 a chiudere la giornata. Spalletti dì sicuro non avrà a disposizione Brozovic per almeno 10 giorni (assenza pesante) e affronterà i cugini con sette punti di vantaggio. A Milanello invece si respira aria tesa dopo le due sconfitte consecutive contro Sampdoria e Roma. La squadra di Montella è obbligata alla vittoria per non perdere troppi punti e anche per salvare la panchina al tecnico. Le altre partite dell’ottava giornata: Fiorentina-Udinese (dom. 12.30) mentre alle 15 si giocheranno Bologna-Spal, Crotone-Torino, Sampdoria-Atalanta,  Cagliari-Genoa e Sassuolo-Chievo.

error: Content is protected !!
P