News

Cavani-Neymar, sfiorata la rissa negli spogliatoi

Prima il battibecco in campo poi la rissa sfiorata negli spogliatoi. Anche in casa dei ricchi (Psg) si vivono momenti di tensione, stavolta altissima. Tema del contendere una punizione e un calcio di rigore, protagonisti Cavani e Neymar. E’ accaduto tutto nel corso di Psg-Lione, come ha spiegato l’Equipe, ed è sato necessario l’intervento dei compagni e in particolare del capitano Thiago Silva e Marquinhos per evitare che venissero a contatto. A fine gara Cavani è apparso molto seccato e al rientro negli spogliatoi era decisamente nervoso, rivela il quotidiano francese. E quando è arrivato Neymar hanno cominciato a volare parole grosse. L’uruguaiano in spagnolo ha bacchettato il brasiliano rinfacciandogli il suo comportamento in occasione del calcio di rigore che Cavani voleva battere, ma Neymar ha risposto per le rime. E sono dovuti intervenire i compagni per separarli ed evitare che dalle parole si finisse ai fatti. Qualcuno dirà, tensione da calcio. In arrivo multe e una tirata d’orecchio perché a Parigi, dopo i soldi spesi in estate, tutto vogliono fare meno che vanificare la stagione con beghe interne.

error: Content is protected !!
P