News

Marcelo rinnova con il Real fino al 2022


DANIELE ORIETI

MALAGA Dopo aver blindato Isco, il Real Madrid rinnova il contratto a Marcelo fino al 2022. Notizia importante perchè blinda il laterale sinistro per i prossimi cinque anni.
Marcelo arrivato a Madrid nel 2006 è attualmente al secondo posto nella speciale classifica di numero di presenze da straniero nel Real Madrid, dietro solo al suo connazionale Roberto Carlos. Con questo prolungamento di contratto, Marcelo batterà ogni record di presenze. Nove anni ricchi di successi con il Real per il terzino brasiliano, 3 Champions League, 4 Liga, 3 super coppa di Spagna, 2 Coppe del Re, 2 Mondiali per club.
Nella conferenza stampa di oggi nella quale era presente tutta la propria famiglia, ha toccato vari argomenti. Il primo: “Ho giocato con tantissimi campioni qui a Madrid, ma il più forte di tutti sicuramente è Cristiano Ronaldo, invece da avversario il più difficile da marcare è stato Neymar”. Poi ricorda: “All’arrivo nel 2006 avevo davanti a me avevo Roberto Carlos, ero pronto a rubargli il posto, invece lui mi aiutò molto nell’insermento e mi insegnò molte cose, e io sto cercando di fare la stessa cosa con nuovo acquisto Theo Hernández”. Per quanto riguarda Asensio dice che dovrà avere pazienza che la strada sarà lunga e di lasciarlo tranquillo.
Frecciatina finale per il gallese Bale, il brasiliano conclude: “Nell’ultima parità di Champions l’ho visto bene fisicamente, due assist e in più ha aiutato molto la squadra. Però per rendere al meglio bisogna essere felici anche fuori dal campo”. Per la cronaca immediata per festeggiare il rinnovo in campo Marcelo dovrà aspettare una giornata (l’altra è stata condonata) a causa del cartellino rosso ricevuto nell’ultima di campionato.

error: Content is protected !!
P