News

Juve e Bologna, passeggiata finale

La Juve batte il Bologna per 2 a 1, ribaltando il vantaggio di Taider con i gol di Dybala e del giovane Kean. La squadra Campione d’Italia, per la sesta volta consecutiva, scende in campo a Bologna con una formazione largamente rimaneggiata. Dei big confermati solo Cuadrado, Dybala e Higuain e il rientrante Khedira. Il Bologna cerca la partita perfetta per salutare nel migliore dei modi il proprio pubblico.  Partita che stenta a decollare, giocatori della Juve che pensano più che altro a salvaguardare la propria incolumità, mentre quelli del Bologna sembrano avere la testa già in vacanza. Primo tempo che si chiude in parità senza neanche un’emozione. Secondo tempo che si rivitalizza per il vantaggio del Bologna. Infatti al 8′ minuto un gran tiro di Taider, a giro sul secondo palo, va ad insaccarsi sotto l’incrocio. La Juve non ci sta e cerca di accelerare il ritmo. Allegri, sostituisce in ordine cronologico, Marchisio (dolorante al ginocchio) per Pjanic e Mandzukic per Khedira. La Juve attacca e pareggia al 24′ con Dybala, bravo a ribattere a rete un tiro di Higuain. A dieci minuti dalla fine, Allegri manda in campo il giovane Kean per Dybala. Proprio la promessa bianconera sigla il gol del 2 a 1, insaccando di testa una perfetta punizione di Pjanic. Ora si può pensare solo a preparare al meglio la sfida col Real Madrid.
Nell’altra sfida, l’Atalanta chiude con una vittoria davanti ai suoi tifosi. Contro il Chievo decide un gol di Gomez.
Flavio Napoleoni
error: Content is protected !!
P