News

Vince il Napoli ma passa la Juve che raggiunge la Lazio in finale di Tim Cup

Tim Cup 2017, la finale è servita. Saranno Lazio e Juventus a contendersi il trofeo. Alla Lazio, che ieri aveva raggiunto la finale superando nei 180′ la Roma, si è aggiunta la Juventus che stasera ha perso (3-2) al San Paolo contro il Napoli, ma passata in virtù del 3-1 dell’andata.  Al San Paolo va in onda la seconda semifinale di Coppa Italia. Napoli e Juve si ritrovano a distanza di 3 giorni dalla sfida di campionato. Entrambe le squadre si presentano con parecchi cambi nelle formazioni iniziali rispetto al match di campionato. Già dai primi minuti di si nota una Juve molto più aggressiva rispetto a quella rinunciataria di domenica. I ritmi alti fanno si che la partita sia divertente. Al 12′ grande occasione per il Napoli che con una grande azione mette Callejon davanti a Neto che è bravo ad opporsi. Al 31′ palla gol di Rincon che è bravo a sfruttare un errore di Chiriches ma meno nella conclusione. Palla alta. Un minuto dopo il Pipita non perdona e porta in vantaggio la Juve con una bella conclusione da fuori area. Si va al riposo col vantaggio dei bianconeri. Secondo tempo che inizia così com’era finito il primo. Napoli che parte subito veloce alla ricerca del pareggio. Tale sforzo viene premiato al 53′ con un gol del solito Hamsik che sfrutta un rimpallo su Alex Sandro​. 1 a 1 e partita riaperta. Al 58′ bianconeri di nuovo in vantaggio, ancora con Higuain che finalizza una bella azione Dybala-Cuadrado. Partita che sembra chiusa ma al 61′ pareggia Martens (appena entrato) che approfitta di una papera di Neto che liscia un retro passaggio di Alex Sandro. Il Napoli torna a crederci e al 67′ passa addirittura in vantaggio con Insigne che sfrutta un passaggio di Callejon. La partita diventa bellissima con i partenopei che spingono al massimo e con la Juve che cerca di chiudere tutti gli spazi. Sarri prova il tutto per tutto inserendo anche Pavoletti ma non basta. La partita si chiude Al 97′, dopo 7 minuti di recupero, con la vittoria dei padroni di casa. Vittoria che non serve per staccare il biglietto per la finale di Roma che vedrà di fronte la Lazio e Juve.

Flavio Napoleoni

error: Content is protected !!
P