News

Al Meazza c’è Inter-Roma, crocevia Champions

Inter-Roma domani sera al Meazza, crocevia per la Champions. Sono 55 mila i biglietti venduti, di cui 1500 per i tifosi giallorossi. Pioli, che non ha dimenticato il suo trascorso laziale, la vive quasi come un derby e stuzzica i giallorossi. “Noi solo due rigori a favore, loro undici – ha detto ieri – Dobbiamo giocare da squadra e vincere. E’ quello il nostro obiettivo”. Il tecnico proporrà l’Inter con il 4-2-3-1 con Handanovic tra i pali, Medel e Murillo centrali, D’Ambrosio a destra e Ansaldi a sinistra. In mezzo la cerniera composta da Medel e Gagliardini, con Candreva, Joao Mario e Perisici alle spalle del rientrante Mauro Icardi. Da valutare solo le condizioni di Brozovic che saranno decise a ridosso del mtch. Nessun problema in casa Roma con tutti gli effettivi a disposizione di Spalletti che dopo l’ampio turn over contro il Villareal, torna all’antico. Sempre 3-4-2-1 con Szczeny che si riprende i pali giallorossi, Manolas, Fazio e Rudiger nella linea di difesa, Strootman e De Rossi in mezzo con Bruno Peres ed Emerson sugli esterni, Nainggolan e Salah alle spalle di Dzeko. Giallorossi pronti a difendere il secondo posto dall’assalto del Napoli, Inter quarta vogliosa di sferrare l’attacco decisivo alla Champions League. Spalletti tiene banco prima del match: “L’Inter è forte e adesso con Pioli ha trovato il giusto equilibrio, è una squadra di qualità e fantasia, ma noi siamo pronti ad affrontarli. Non guardo agli impegni ravvicinati e non penso al derby. C’è l’Inter ed è ai nerazzurri che dobbiamo concentrarci”.

error: Il contenuto è protetto !!
P