News

Il Real minaccia la scissione dalla Liga

Il Real Madrid torna sul sentiero di guerra con la Liga e minaccia la scissione.Il motivo è la mancata disputa della partita di campionato contro il Celta Vigo che domenica non si è disputata causa i danni causati dal maltempo all’impianto della squadra galiziana. Infuriato il presidente del Real Florentino Perez, che invece avrebbe voluto che la partita si giocasse regolarmente. A riportarlo è il quotidiano spagnolo Marca secondo il quale il Real potrebbe chiedere la scissione dalla Liga e tornare a cavalcare nuovamente l’idea, mai abbandonata, della Superlega Europea. Si tratta di un progetto ambizioso che ha già avuto l’ok da parte di altri prestigiosi club europei, tra cui Chelsea, Bayern Monaco, Manchester United e al quale potrebbero aderire anche le italiane Milan, Juventus, Inter e Napoli. La mancata disputa della gara di Vigo, mette infattin in una situazione scomoda il Real capolista che si ritrova così a dover recuperare due partite di campionato, Vigo e quella con il Valencia, quest’ultima già fissata per il 22 febbraio. La mancanza di date utili, complice la ripresa della Champions, e l’impossibilità di avere sotto gli occhi una classifica reale della Liga, spaventa i Real. Una minaccia, sia chiaro, anche se il danno per la società campione d’Europa e del Mondo, è notevole.

error: Content is protected !!
P