News

UEL. Roma, 2-0 a Braga: ipotecati gli ottavi

Tutto facile per la Roma che passa a Braga ed ipoteca gli ottavi di Europa League. Due a zero per i giallorossi di Fonseca: decidono i gol, uno per tempo, di Edin Dzeko e Borja Mayoral, anche se la Roma perde Cristante e Ibanez per infortunio. All’Estadio Municipal al bosniaco bastano cinque minuti per firmare il gol del vantaggio. La prima rete giallorossa è una fotocopia delle molteplici occasioni costruite dalla Roma nel corso del primo tempo: Cristante recupera palla e dà il via ad un’azione palla al piede che porta il bosniaco a depositare in rete su cross di Spinazzola. Al 5′ c’è una grana per Fonseca: Cristante si fa male, al suo posto Bruno Peres con Spinazzola che scala nei tre. Ritmi alti in avvio di ripresa. Prima si fa male Ibanez: al suo posto Villar con Karsdorp nei tre. Poi il Braga resta in dieci: Esgaio sgomita su Villar e riceve il secondo giallo. La Roma prova ad approfittarne: lancio per Mkhitaryan che mette in rete ma il gol è annullato per posizione di fuorigioco. Poco dopo Dzeko sfiora il raddoppio: Spinazzola dà vita al contropiede e crossa per il bosniaco che in spaccata non batte Matheus. Nell’ultima mezz’ora c’è spazio per Borja Mayoral ma soprattutto per il secondo esordio in giallorosso per El Shaarawy. Ma al 4′ dal termine è lo spagnolo a colpire: Veretout penetra in area e serve Borja Mayoral che fa 2-0 e permette ai giallorossi di guardare con ottimismo al ritorno in programma giovedì 25 febbraio.

error: Content is protected !!
P