News

Coronavirus. Sampdoria, contagiati anche De Paoli e Bereszynski

Si complica la situazione in casa Sampdoria per quel che concerne il Coronavirus. Contagiati anche i difensori Fabio Depaoli e Bartosz Bereszynski che hanno scelto di comunicare la loro positività. Il primo lo ha scritto su Instagram, nonostante la scelta del club blucerchiato che ha deciso “onde evitare fughe di notizie e inutili allarmismi, di non dare più informazioni sui propri tesserati”. Su Instagram Depaoli ha scritto: “Ciao amici… Purtroppo sono risultato positivo al COVID-19. Ci tengo a rassicurarvi, sto bene! Questo mostro invisibile ci sta colpendo indistintamente, ma adottando le giuste misure e seguendo la direttiva sanitarie, possiamo vincere la nostra più grande partita e tornare più forti di prima. Un abbraccio a tutte le persone contagiate e un ringraziamento a tutti i medici che ci stanno aiutando”. Depaoli ha chiuso il suo post con l’hashtag: “#diamouncalcioalcoronavirus” e scrivendo: “RESTIAMO A CASA!”.

Il polacco ha scritto sui social:”Sfortunatamente, sono risultato positivo al test del COVID-19. Sto bene. Nonostante le appropriate precauzioni, non sono riuscito a evitare l’infezione da virus. Ecco perché vi chiedo di essere responsabili e di rimanere a casa ogni volta che è possibile” le sue parole. Sono quindi sette i calciatori doriani positivi dopo Gabbiadini, Colley, Ekdal, Thorsby e La Gumina. Positivo anche il dottor Amedeo Baldari.

error: Content is protected !!
P