News

Champions. Sorteggio benevolo per Juve e Napoli. L’Atalanta se la gioca, Inter in un gruppo di ferro

Poteva andare meglio ma anche peggio. Alla fine l’urna del Grimaldi Forum di Montecarlo si è rivelata nel complesso favorevole a Juventus e Napoli, un po’ meno per l’Inter che dovrà arrotare i bulloni per venirne a capo, mentre anche l’Atalanta può giocarsi le sue chance in un girone molto equilibrato.

I campioni d’Italia della Juventus sono stati inseriti nel gruppo D insieme ad Atletico Madrid (si rinnova la sfida della passata stagione), Bayer Leverkusen e Lokomotiv Mosca. Gruppo sulla carta agevole, con i moscoviti che hanno solo la speranza di andarsi a giocarsi l’Europa League contro i tedeschi, mentre bianconeri e spagnoli sono pronti per gli ottavi.

Non è andata male neppure al Napoli che ha pescato ancora una volta il Liverpool campione d’Europa. E saranno loro due a giocarsi il primo posto, visgo che Salisburgo e Genk andranno a giocarsi l’accesso all’Europa League.

Non male neppure per l’Atalanta. Gasperini  è finito nel gruppo C insieme ai campioni d’Inghilterra del Manchester City, ma i nerazzurri potranno giocarsela alla pari con Shakhtar Donetsk e  Dinamo Zagabria.

Niente affatto facile invece per l’Inter di Antonio Conte che partiva in terza fascia e rischiava tantissimo. I nerazzurri sono finiti nel Gruppo F con i campioni di Spagna del Barcellona, i temibili tedeschi del Borussia Dortmund e lo Slavia Praga. Qualificazione che con ogni probabilità si giocherà nella sfida contro i tedeschi.

GIRONE A: Psg (Fra), Real Madrid (Esp), Bruges (Bel), Galatasaray (Tur)
GIRONE B: Bayern Monaco (Ger), Tottenham (Eng), Olympiacos (Gre), Stella Rossa (Srb)
GIRONE C: Manchester City (Eng), Shakhtar Donetsk (Ukr), Dinamo Zagabria (Cro), ATALANTA (ITA)
GIRONE D: JUVENTUS (ITA), Atletico Madrid (Esp), Bayer Leverkusen (Ger), Lokomotiv Mosca (Rus)
GIRONE E: Liverpool (Eng), NAPOLI (ITA), Salisburgo (Aut), Genk (Bel)
GIRONE F: Barcellona (Esp), Borussia Dortmund (Ger), INTER (ITA), Slavia Praga (Cze)
GIRONE G: Zenit San Pietroburgo (Rus), Benfica (Por), Lione (Fra), Lipsia (Ger)
GIRONE H: Chelsea (Eng), Ajax (Ned), Valencia (Esp), Lille (Fra)

LE VOCI DEI PROTAGONISTI

Fiducioso il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved. “Siamo consapevoli delle difficoltà che andremo ad affrontare ma vogliamo passare il turno. L’Atletico è una squadra difficile da affrontare, una formazione tosta. Il Leverkusen è molto giovane ma gioca bene, poi c’è la Lokomotiv Mosca come mina vagante, sarà un viaggio lungo e ci saranno difficoltà a giocare lì. Il girone è di tutto rispetto”. E poi sul campionato e la prossima sfida al Napoli. “Sarri avrà tutto il tempo per insegnare alla squadra il suo modo di giocare. Saremo pronti per l’inizio della Champions League. In panchina con il Napoli? Sta meglio ma lo rivedremo dopo la sosta”.

Ostenta serenità anche Carlo Ancelotti. “Meglio dello scorso anno, ma comunque un girone difficile. Siamo fiduciosi”.

Chi ci crede sempre è il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti. “Si torna a Barcellona, conosciamo il potenziale di questa squadra ma ce la giocheremo. Con le altre due tutto è aperto, vogliamo prepararci al meglio. Conte ha portato grande mentalità, lo sapete meglio di me. Lo abbiamo già visto contro il Lecce: in Champions vogliamo giocarcela con tutti, siamo solo all’inizio e possiamo migliorare con Antonio in panchina. Vogliamo gli ottavi di finale”.

IL CALENDARIO COMPLETO

Sarà l’Inter ad aprire la competizione, con i nerazzurri impegnati in casa con lo Slavia Praga martedì 17 settembre alle 18.55. Per il Napoli esordio al San Paolo contro il Liverpool. La Juve apre a Madrid, Atalanta a Manchester contro il City.

PRIMA GIORNATA
Martedì 17 settembre
18.55: Inter-Slavia Praga
18.55: Olympique Lione-Zenit
21.00: Napoli-Liverpool
21.00: Salisburgo-Genk
21.00: Borussia Dortmund-Barcellona
21.00: Benfifca-RB Lipsia
21.00: Chelsea-Valencia
21.00: Ajax-LOSC Lille

Mercoledì 18 settembre
18.55: Club Brugge-Galatasaray
18.55: Olympiacos-Tottenham
21.00: PSG-Real Madrid
21.00: Bayern Monaco-Stella Rossa
21.00: Shakhtar Donetsk-Manchster City
21.00: Dinamo Zagabria-Atalanta
21.00 Atletico Madrid-Juventus
21.00 Bayer Leverkusen-Lokomotiv Mosca

SECONDA GIORNATA
Martedì 1 ottobre
18.55: Real Madrid-Club Brugge
18.55: Atalanta-Shakhtar Donetsk
21.00: Galatasaray-PSG
21.00: Tottenham-Bayern Monaco
21.00: Stella Rossa-Olympiacos
21.00: Manchester City-Dinamo Zagabria
21.00: Juventus-Bayer Leverkusen
21.00: Lokomotiv Mosca-Atletico Madrid

Mercoledì 2 ottobre
18.55: Genk-Napoli
18.55: Slavia Praga-Borussia Dortmund
21.00: Liverpool-Salisburgo
21.00: Barcellona-Inter
21.00: Zenit-Benfica
21.00: RB Lipsia-Olympique Lione
21.00: Valencia-Ajax
21.00: LOSC Lille-Chelsea

TERZA GIORNATA
Martedì 22 ottobre
18.55: Shakhtar Donetsk-Dinamo Zagabria
18.55: Atletico Madrid-Bayer Leverkusen
21.00: Club Brugge-PSG
21.00: Galatasaray-Real Madrid
21.00: Tottenham-Stella Rossa
21.00: Olympiacos-Bayern Monaco
21.00: Manchester City-Atalanta
21.00: Juventus-Lokomotiv Mosca

Mercoledì 23 ottobre
18.55: RB Lipsia-Zenit
18.55: Ajax-Chelsea
21.00: Salisburgo-Napoli
21.00: Genk-Liverpool
21.00: Inter-Borussia Dortmund
21.00: Slavia Praga-Barcellona
21.00: Benfica-Olympique Lione
21.00: LOSC Lille-Benfica

QUARTA GIORNATA
Martedì 5 novembre
18.55: Barcellona-Slavia Praga
18.55: Zenit-RB Lipsia
21.00: Liverpool-Genk
21.00: Napoli-Salisburgo
21.00: Borussia Dortmund-Inter
21.00: Olympique Lione-Benfica
21.00: Chelsea-Ajaca
21.00: Valencia-LOSC Lille

Mercoledì 6 novembre
18.55: Bayern Monaco-Olympiacos
18.55: Lokomotiv Mosca-Juventus
21.00: PSG-Club Brugge
21.00: Real Madrid-Galatasaray
21.00: Stella Rossa-Tottenham
21.00: Dinamo Zagabria-Shakhtar Donetsk
21.00: Atalanta-Manchester City
21.00: Bayer Leverkusen-Atletico Madrid

QUINTA GIORNATA
Martedì 26 novembre
18.55: Galatasaray-Club Brugge
18.55: Lokomotiv Mosca-Bayer Leverkusen
21.00: Real Madrid-PSG
21.00: Tottenham-Olympiacos
21.00: Stella Rossa-Bayern Monaco
21.00: Manchester City-Shakhtar Donetsk
21.00: Atalanta-Dinamo Zagabria
21.00: Juventus-Atletico Madrid

Mercoledì 27 novembre
18.55: Zenit-Olympique Lione
18.55: Valencia-Chelsea
21.00: Liverpool-Napoli
21.00: Genk-Salisburgo
21.00: Barcellona-Borussia Dortmund
21.00: Slavia Praga-Inter
21.00: RB Lipsia-Benfica
21.00: LOSC Lille-Ajax

SESTA GIORNATA

Martedì 10 dicembre
18.55: Napoli-Genk
18.55: Salisburgo-Liverpool
21.00: Borussia Dortmund-Slavia Praga
21.00: Inter-Barcellona
21.00: Benfica-Zenit
21.00: Olympique Lione-Lipsia
21.00: Chelsea-LOSC Lille
21.00: Ajax-Valencia

Mercoledì 11 dicembre
18.55: Shakhtar Donetsk-Atalanta
18.55: Dinamo Zagabria-Manchester City
21.00: PSG-Galatasaray
21.00: Club Brugge-Real Madrid
21.00: Bayern Monaco-Tottenham
21.00: Olympiacos-Stella Rossa
21.00: Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca
21.00: Bayer Leverkusen-Juventus

error: Content is protected !!
P