News

Mercato. Napoli, primo colpo: preso Di Lorenzo dall’Empoli

Francesco Raiola

NAPOLI Il primo colpo del mercato estivo è del Napoli. Visite mediche effettuate oggi a Villa Stuart per il nuovo terzino destro del club di Ancelotti , Giovanni Di Lorenzo, che firmerà domani alle 16.30 il contratto di cinque anni nella splendida cornice dell’hotel Vesuvio a via Caracciolo che lo legherà al Napoli. Classe 1993, Di Lorenzo è stato una delle rivelazioni dell’Empoli di Andreazzoli nell’ultima stagione, collezionando 37 presenze condite da ben 5 goal, di cui una, decisiva, proprio al Napoli. Fortemente voluto da De Laurentiis e Giuntoli, il terzino, nativo di Matera, è costato al Napoli 7.5 milioni di euro, con le trattative che hanno subito una forte accelerazione proprio da lunedì per l’inserimento in corsa di Inter, Roma e Atletico Madrid. Entusiasta il giocatore nativo di Castelnuovo Garfagnana, che ha rilasciato le prime dichiarazioni all’ingresso di Villa Stuart: ” È un sogno che si realizza, è il coronamento della mia carriera e pensare che due anni fa giocavo i play off di Serie C col Matera e adesso firmo con una big europea. Non bisogna mai arrendersi. Non vedo l’ora di giocare la Champions League al San Paolo. A Napoli c’è un tifo pazzesco, sarà straodinario, così come non vedo l’ora di conoscere e di essere allenato da Carlo Ancelotti, un totem della panchina”. Di Lorenzo conferma anche le voci delle altre squadre interessate: “C’erano diverse richieste e per me è motivo di orgoglio ma il Napoli è la squadra che più mi ha voluto. Sono felice”. Sul ruolo e sui suoi modelli, Di Lorenzo è chiaro: “Mi ispiro in fase offensiva a Cancelo,  ma stimo molto anche Florenzi”.

Il Calcio Napoli è offerto dal Ristorante Casina Casina, via Litoranea 23/b a Torre del Greco
Chiuso il primo acquisto, ora il Napoli dovrà puntare agli altri due ruoli oggetto di rinforzi, il terzino sinistro e il centravanti. Restano sempre forti le attenzioni verso il belga dell’Atalanta, Timothy Castagne, anche se la qualificazione in Champions League degli orobici, ha complicato le trattative, mentre sembra essersi completamente arrestata quella per Ilicic, bloccato dal rinnovo di Gasperini. Si attende invece l’apertura della trattativa per riportare Fabio Quagliarella sotto il Vesuvio: il neo capocannoniere ha espresso il desiderio di tornare a Napoli, tocca ora a De Laurentiis trovare lo spazio per intavolare la trattativa con Ferrero.  In stand-by anche il dialogo per il centrocampista argentino Almendra, impegnato nel Mondiale Under 20 con la nazionale albiceleste. Ovviamente le prossime trattative dipenderanno anche dalle cessioni che il Napoli farà. In uscita restano Mario Rui, Diawara, Rog, Ounas e gli stessi Hysaj e Verdi.
error: Content is protected !!
P