News

Coppa Italia, domani Milan-Lazio. Inzaghi: “Basta parole, facciamo parlare il campo”

Gianluca Malavisita

Momentaccio e voglia di reazione. E’ quanto chiede Simone Inzaghi ai suoi dopo il clamoroso tonfo interno contro il Chievo che ha allontanato la Lazio dalla zona Champions, ma soprattutto in vista di gara 2 delle semifinali di Coppa Italia. Appuntamento domani sera a San Siro dopo lo 0-0 maturato nella gara di andata all’Olimpico. Niente conferenza stampa per il tecnico che ha parlato ai microfoni di Lazio Style.  “Dobbiamo far parlare il campo: domani affronteremo una grande squadra, in questi anni le gare disputate contro i rossoneri sono sempre state molto tirate. Dovremo esser bravi ad esser propositivi indirizzando a nostro favore gli episodi. Abbiamo preparato bene la gara di Milano negli ultimi due giorni, ci giocheremo tanto. In 90 minuti dovremo cercare la finale che vogliamo a tutti i costi. Domani mi porterò dei cambi importanti, chi subentra è fondamentale quanto i titolari per centrare il nostro obiettivo”. Il tecnico è anche tornato sui novanta minuti contro il retrocesso Chievo e una sconfitta pesantissima. “Si è parlato molto della brutta figura che abbiamo fatto sabato scorso contro il ChievoVerona, ora c’è voglia di riscatto nello spogliatoio. Domani ci giochiamo tanto della nostra stagione, vogliamo prenderci una finale che per noi rappresenta un grande obiettivo”.

Il tecnico biancoceleste ha mostrato idee chiare. A Milano con l’intenzione di tornare a casa con in tasca la qualificazione alla finale. Saranno sei i cambi rispetto alla gara contro il Chievo. Inzaghi rimane fedele al suo 3-5-2, con cambi di uomini soprattuttyo sugli esterni con Durmisi e Marusic che faranno spazio a Lulic e Romulo. Lucas Leiva tornerà in cabina di regia nel centrocampo con Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Mentre in attacco Correa è favorito su Caicedo per una maglia da titolare al fianco di Ciro Immobile. Questo il probabile schieramento biancoceleste: Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

error: Content is protected !!
P