News

Io tifo Milan. “Riprendiamoci con la Lazio quanto ci è stato negato a Torino”

Corrado Tamalio *

Il Diavolo visto allo Stadium non meritava  il ko e può recriminare sulla direzione di Fabbri, capace di negare ai rossoneri un rigore clamoroso. Il Milan se n’è andato da Torino senza punti, ma  con la consapevolezza di aver giocato una gara di spessore, anche se non è stata sufficiente per invertire la tendenza negativa delle ultime 4 giornate (un solo punto conquistato). E così il Diavolo è stato agganciato al quarto posto dall’Atalanta ma Gattuso può comunque guardare con ottimismo  allo spareggio Champions di sabato a S. Siro contro la Lazio perché nella prima frazione della gara di Torino contro la Juve, ha messo sotto i campioni d’Italia con una prova aiuscola. Nella gara contro i bianconeri, Gattuso ha piazzato le sue pedine al posto giusto, ha dominato a centrocampo con un ritrovato Kessie  ed un Bakayoko ritornato nel suo ruolo ideale davanti alla difesa. Sotto il profilo della personalità  e del gioco espresso la Juve ha sofferto tantissimo i rossoneri. I bianconeri sono riusciti a pareggiare e ad andare in vantaggio con due errori da principianti di Musacchio e Calabria. Peccato. Chiudo con le parole di Leonardo: “Usciamo da questa partita con zero punti per errori arbitrali netti. Chiediamo più rispetto, qualcosa ci è  stato negato”.  

* ex calciatore, tifoso Milan 

error: Content is protected !!
P