News

Post Milan-Inter. Spalletti: “Prestazione lucida e di carattere. Conta chi è dentro lo spogliatoio”

Grandissima vittoria per l’Inter che dà una risposta decisa e si rialza dopo la bruciante eliminazione dall’Europa League. Luciano Spalletti ha analizzato il match ed il momento nerazzurro. “Quando esci dall’Europa tutti ti saltano addosso perché ti chiami Inter  ed è bene fare subito chiarezza su quello che è successo per non far rimanere delle scorie. L’importante è ripristinare ruoli e comportamenti. Oggi la mia squadra ha scavato un solco rispetto alla partita precedente. Vecino? Ha fatto una grande partita, ha una falcata facile fa 14 chilometri a partita. Basta che glielo dice il cervello e lui va. Icardi? “Serve dire bravo a Lautaro per il rigore, ai rientri di Perisic, a Politano per la partita. Complimenti a chi è dentro lo spogliatoio. Poi è un bene se gli sportivi fanno sapere che si sta dalla loro parte, visto il momento che stiamo attraversando e visto l’infortunio di Brozovic”.

Prova di carattere “Il mestiere dell’allenatore è questo soprattutto quando fai parte dell’Inter. Bisogna avere calciatori che svoltano completamente. Con il Milan che gioca in questo modo e ha pronostici a favore, devi prendere la partita per mano lo abbiamo fatto e non era facile. Loro hanno fatto una grande partita. Gattuso deve essere contento. Quando le squadre giocano in questo modo può vincere chiunque. Hanno onorato il calcio, i milanesi si meritano questo derby. Abbiamo offerta una prestazione lucida”.

Lautaro “Abbiamo trovato l’uomo che può mettere a posto le cose. Basta guardarlo negli occhi per capire la sua personalità. E’ bravo ad attaccare la profondità”.

 

error: Content is protected !!
P