News

La Fiorentina contro l’Atalanta nel ricordo di Astori. Pioli: “Ci manca tanto ma è sempre con noi”

Dopo lo spettacolare ed emozionante pari di Coppa Italia tra Fiorentina ed Atalanta, il duello tra le due si rinnova. Domani alle 18 agli Atleti Azzurri d’Italia, i fiorentini sfideranno gli orobici nell’ennesima sfida stagionale. Stefano Pioli sa perfettamente che una vittoria vale doppio visto che i tre punti permetterebbero di superare i bergamaschi. E’ d’obbligo inoltre, non perdere la scia da Lazio e Torino rispettivamente sesta e settima in zona Europa League. C’è però un altro stimolo che spinge la Fiorentina. Una forza ineguagliabile. Il ricordo di Davide Astori. Questa infatti è la settimana in cui ricorre il primo anniversario della sua tragica scomparsa. Pioli alla vigilia è partita proprio da questo aspetto. “E’ particolare parlare di Davide come se non ci fosse. Ci manca tanto ma è sempre presente. Lo sentiamo, è per noi un punto di riferimento. Ci ha trasmesso serenità, insegnato il rispetto e la lealtà. Il ricordo di Davide è dovuto ed è bello vedere quante persone gli abbiano dedicato un attestato di stima. E’ una settimana impegnativa. Con l’Atalanta ormai ci conosciamo bene. Entrambe puntiamo su un calcio offensivo quindi aspettiamoci un’altra gara ricca di emozioni. E’ stata una settimana in cui abbiamo speso molto e da questo punto di vista il gruppo giovane recupera più velocemente. Qualche cambio ci sarà quindi è importante farsi trovare pronti dal punto di vista mentale. Il Franchi ed i nostri tifosi sono stati stupendi ed è un bel segno perché apprezzano l’impegno della squadra. Non abbiamo ancora fatto nulla. Le prossime partite saranno decisive per il nostro futuro”.

 

 

error: Content is protected !!
P