News

Milan, Supercoppa e poi Piatek. Higuain vola da Sarri

Rossoneri a Gedda dove si gioca la Supercoppa Italia contro la Juventus. Ma c’è anche il mercato a tenere banco. Higuain domani giocherà probabilmente la sua partita in rossonero prima di volare tra le braccia del suo mentore Maurizio Sarri a Londra. E il Milan? I frossoneri ripartiranno da Piatek: l’affare è agli sgoccioli. Lo ha confermato il ds del Genoa Giorgio Perinetti che ha ammesso l’incontro “ravvicinato” con i rossoneri. “Non è nostra intenzione cedere adesso Piatek, anche se potremmo vacillare davanti a un’offerta sostanziosa. Il Milan è interessato, ma ora c’è la Supercoppa: noi però non possiamo aspettare l’ultimo giorno di mercato”. Il che significa che l’affare è pronto al decollo. E allora ecco che Leonardo non sarà a Gedda per la Supercoppa ma seguirà da vicino l’affare Piatek che potrebbe concludersi proprio a ridosso del match con la Juve. Leonardo sta infatti lavorando anche sulla cessione di Higuain e nelle prossime ore intensificherà i colloqui con il Chelsea. Decisive saranno le prossime ore. Preziosi è pronto ad accettare l’offerta rossonera di un prestito oneroso con obbligo di riscatto a 40 milioni di euro. Prima Higuain poi Piatek, tutto in poche ore, subito dopo la finale di Gedda, con Preziosi che potrebbe presentarsi alla piazza con un nuovo colpo, quello di Mario Balotelli. Niente male.

error: Content is protected !!
P