News

Stangata del giudice dopo Inter-Napoli: due turni a Koulibaly e Insigne. San Siro due giornate a porte chiuse

Stangata del giudice sportivo: squalificati per due giornate Koulibaly ed Insigne. Il primo, già diffidato, viene espulso per aver rivolto “ironico applauso” all’arbitro dopo essere stato ammonito per fallo su di un avversario, mentre Insigne per essere stato espulso al 48′ per aver rivolto un “epiteto irriguardante nei confronti dell’arbitro, con l’aggravante di essere capitano”. Mano pesante del giudice sportivo anche verso l’Inter. San Siro squalificato per due giornate a porte chiuse nelle gare contro il Sassuolo (19 gennaio) e Bologna (3 febbraio), mentre la terza partita si disputerà con la Curva interista completamente interdetta al pubblico. Nella motivazione si legge che il club nerazzurro è stato sanzionato per “cori insultanti di matrice territoriale, reiterati per tutta la durata della gara, nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, provenienti dalla grande maggioranza dei tifosi assiepati nel settore indicato e percepiti anche in tutto l’impianto” e al tempo stesso “per coro denigratorio di matrice razziale” indirizzato al difensore del Napoli Kalidou Koulibaly. Diecimila euro di multa per il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri “per aver al termine della gara (con l’Atalanta, ndr) negli spogliatoi espresso valutazioni insinuanti nei confronti dei collaboratori della Procura federale”. Attesi i ricorsi delle società contro i provvedimenti del giudice.

Fra. Rai.

error: Content is protected !!
P