News

Derby Inzaghi in Bologna-Lazio. Simone: “Gara non facile, ma vogliamo vincerla”

Gianluca Malavisita

Boxing day in famiglia per Pippo e Simone Inzaghi. Domani, al Dall’Ara di Bologna, va in scena Bologna-Lazio, gara ricca di suggestioni e pronta a regalare a una delle due squadre l’occasione di rilanciarsi in classifica. Emozionato il tecnico dei biancocelesti: “Per me sarà una gara particolare ed emozionante, ma lo sarà soprattutto per i nostri parenti. È già capitato a me e Pippo di affrontarci sul campo come giocatori e siamo riusciti anche a giocare insieme in nazionale con Trapattoni, però domani sul campo ognuno penserà alla propria squadra e a fare il meglio. Anche perchè per noi sarà una partita difficile, loro sono in piena lotta salvezza e sono convinto che Pippo, al di là della gara di domani riuscirà a centrare l’obiettivo”. Poi il tecnico fa il punto infermieria: “Luis Alberto si è allenato bene in questi giorni e posso dire con certezza che sarà della partita così come Leiva che è rientrato domenica contro il Cagliari. Gli unici che hanno avuto qualche problemino sono Durmisi e Berisha, che tenteremo di recuperare per la sfida contro il Torino. Vanno gestite le forze calcolando che dopo due giorni e mezzo scenderemo di nuovo in campo”.
I padroni di casa dovranno fare a meno di Dijks, che pobabilmente farà spazio a Mbaye sulla corsia mancina, con Poli e Pulgar ancora out. In avanti potrebbe riposare Palacio pet Falcinelli, con Orsolini e Dzemaili in due per una maglia a centrocampo. In casa Lazio dubbio Luis Alberto, uscito con i crampi nell’ultima di campionato, ma certezza Leiva, che recupera dall’infortunio e si riprende il posto in cabina di regia. Dubbi anche sulle corsie esterne per Simone Inzaghi, con Lukaku e Patric che proveranno fino all’ultimo a scalzare Lulic e Marusic.
Probabili formazioni:
Bologna (3-5-2) Skorupsky; Calabresi, Danilo, Helandel; Mattiello, Orsolini, Nagy, Svanberg, Mbaye; Falcinelli, Santander.
Lazio (3-5-2) Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis alberto, Immobile.

error: Content is protected !!
P