News

Nations League. Ultimissime Italia: Bernardeschi nel tridente con Insigne e Balotelli


Massimo Ciccognani

BOLOGNA L’attesa è finita, si gioca. Stasera al “Dall’Ara” c”è l’esordio della nuova Nazionale italiana di Roberto Mancini contro la Polonia. Interessi altissimi con il ct, emozionato ma voglioso di fare un calcio alle beghe del recente passato. Formazione decisa. Italia col 4-3-3 con Donnarumma tra i pali, difesa a quattro con Bonucci e capitan Chiellini centrali, Zappacosta e Biraghi sugli esterni. In mezzo confermato regista Jorginho che tanto bene sta facendo anche in questo avvio di Premier League con il Chelsea, ai lati Gagliardini e Pellegrini. Nel tridente offensivo, Balotelli sarà il punto di riferimento con Insigne a sinistra, Bernardeschi, che ha vinto il ballottaggio con Chiesa, a destra. Polonia che invece dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1, dove troveranno spazio gli “italiani” Szczesny, Bereszynski e Linetty, mentre Milik partirà dalla panchina con  Zielinski insieme a Blaszczykowski e Frankowski a ridosso dell’unica punta Lewandowski. Entusiasmo intorno alla Nazionale, con il Dall’Ara che stasera registrerà il tutto esaurito (venduti 23mila biglietti ). Rafforzate le misure di sicurezza attorno allo stadio e in città per l’arrivo di numerosi tifosi polacchi al fine di evitare pericolosi contatti.

error: Content is protected !!
P