News

Liga. Il Real sfida il Leganes e presenta Mariano

Daniele Orieti

Oggi è stata una giornata importante per il Real Madrid con la presentazione, al Bernabéu davanti ai propri tifosi, di Mariano, ultimo acquisto di questo calciomercato estivo. L’attaccante ispano-dominicano rientra a Madrid dopo l’esperienza in Francia con il Lione, mettendosi subito in gioco, prendendo la ‘pesante’ maglia numero 7, indossata per varie stagioni da Cristiano Ronaldo, per l’appunto CR7. I ‘Blancos’ hanno esercitato il diritto di riscatto nei confronti del Lione, pagando la clausola di 22 milioni di Euro. Settimana, questa, ricca di successi per i giocatori del Real Madrid, a Navas il premio come miglior portiere della passata stagione, a Sergio Ramos come miglior difensore, a Modric come miglior centrocampista e miglior giocatore in assoluto. Proprio per queste notizie extra-campo, Lopetegui, mister dei Blancos, in conferenza stampa per la presentazione della partita di domani sera contro il Leganés, afferma:’ Non voglio cali di tensione e distrazioni da parte dei miei giocatori, dovuti ai premi ricevuti in settimana. Sicuramente siamo tutti un passo in avanti in confronto alla preparazione della partita giocata contro il Girona, nella seconda giornata, avendo svolto una settimana in più di lavoro insieme. Siamo migliorati in tutte le due fasi di gioco, sia in quella difensiva che quella offensiva, ho notato il fatto di essere più squadra. Alle domande sul calciomercato risponde: ‘Con l’arrivo di Mariano si conclude per noi il mercato in entrata. Sono molto felice dei giocatori che abbiamo in rosa e cercherò di far dare il massimo a tutti quanti. Per quanto riguarda il mercato in uscita, prevista sarà la cessione di Mayoral al Levante.’ Passando invece al calcio giocato, pochi i dubbi di formazione per i ‘Merengues’, con tutti i titolari a disposizione e con in più Mariano che sarà regolarmente convocato ma partirà ovviamente dalla panchina. Queste le probabili formazioni per la sfida di domani sera del Bernabéu, (Ore 20.45)

Real Madrid: Keylor Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Kroos, Modric; Isco, Bale y Benzema.

Leganés: Cuéllar; Juanfran, Siovas, Omeruo, Jonathan Silva; Rubén Pérez, Gumbau; El Zhar, Rolan, Michael Santos; y Carrillo.

Inviato da iPhone

error: Content is protected !!
P