News

Domani Milan-Roma: le scelte di Gattuso e Di Francesco. Esordio per Caldara, nei giallorossi spazio a Nzonzi e Karsdorp

E’ la prima sfida del venerdì Santo del pallone, quella in programma domani sera a San Siro tra Milan e Roma che arrivano all’appuntamento dopo una settimana non propriamente felice. Il Milan è reduce dalla sconfitta del San Paolo contro il Napoli dopo aver accarezzato per un’ora il sogno di sbancare Fuorigrotta (2-0 dopo 6 minuti nella ripresa), mentre la squadra di Di Francesco ha pareggiato in rimonta all’Olimpico contro l’Atalanta B (3-1 all’intervallo): entrambe vogliono il riscatto. Il Milan cambierà poco rispetto alla gara di Napoli, ma è certo l’esordio di Mattia Caldara al fianco di Romagnoli nella coppia centrale rossonera. Entra l’ex atalantino, fuori Musacchio, con Rodriguez confermato esterno di sinistra, mentre a destra Abate parte favorito rispetto a Calabria. Donnarumma inamovibile tra i pali, mentre in mezzo è confermato il trio con Kessié e Bonaventura mezzali e Biglia regista. Davanti torna Calhanoglu, con il turco che ha scontato il turno di squalifica e si riprenderà la fascia sinistra con Suso dalla parte opposta in appoggio a Gonzalo Higuain. Diversa la musica in casa giallorossa che domani dovrebbe vedere, tanto per cominciatre un cambio di modulo, con Di Francesco intenzionato a confermare il 4-2-3-1 del secondo tempo contro l’Atalanta. Olsen tra i pali, difesa a quattro con la sola novità Karsdorp che prende il posto dell’infotunato Florenzi sulla fascia sinistra, a destra Kolaros, al centro Fazio e Manolas. Novità anche a centrocampo, visto che accanto a Daniele De Rossi è pronto all’esordio dal primo minutoil campione del mondo Nzonzi, con El Shaarawy e Under sugli esterni e Pastore libero di agire alle spalle di Edin Dzeko.  Quindi, vediamo le probabili formazioni prima del via (domani sera, San Siro, ore 20.30).

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Caldara, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. All. Gattuso.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Under, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco.

error: Content is protected !!
P