News

Polemiche al vetriolo sull’asse Roma-Napoli. Pallotta replica a De Laurentiis: “Ma che si fuma a Napoli”

E’ polemica al vetriolo sull’asse Napoli-Roma. Dopo le accuse di De Laurentiis, che in una intervista al Corriere dello Sport aveva espresso dubbi sulla proprietà della Roma insinuando sia la stessa del Liverpool, facendo riferimento ad alcuni “uccellini” che gli avrebbero dato la soffiata, poi arrivano le repliche di Baldissoni, poi di Pallotta. “De Laurentiis dice che glielo ha detto un uccellino, ma francamente non so chi, mi viene da pensare che forse Aurelio frequenta gli uccellini sbagliati ha detto il dg giallorosso -. Magari noi potremmo suggerirgli di parlare più con gli usignoli, che cinguettano melodie invece che sciocchezze. Consentitemi di mandare un saluto affettuoso al presidente De Laurentiis e a Carlo Ancelotti, che è nel cuore di tutti noi romanisti, e a tutto il Napoli a cui facciamo un in bocca al lupo per l’inizio del campionato come lo facciamo per tutte le altre squadre”. Pepate le parole del presidente Pallotta: “Cosa sta fumando De Laurentiis laggiù a Napoli? Se trova ancora quel piccolo uccellino, magari scoprirà anche che siamo i proprietari di Bayern o Barcellona”, ha scritto su Twitter il numero uno giallorosso, rispondendo con ironia piccata ai dubbi del presidente del Napoli sulla proprietà della Roma.

error: Content is protected !!
P