News

Liga. Corsa aperta all’Europa League: trema il Siviglia

Daniele Orieti

Penultima giornata della Liga Santander con gli occhi puntati sul derby andaluso tra Betis e Siviglia, (sabato ore 18.30). Oltre al primato cittadino, questa stracittadina sarà anche molto  importante per la qualificazione alla prossima Europa League. Ai padroni di casa del Betis sarà sufficiente un punto in due partite per la qualificazione matematica, più difficile la situazione del Siviglia che sarà costretto a vincere le prossime ultime due partite e sperare a dei passi falsi del Villareal, diretto concorrente con tre punti di vantaggio. I “sottomarini gialli” andranno in trasferta contro il Deportivo La Coruña ( sabato ore 18.30) già retrocesso ufficialmente in Segunda División, a trovare il punto fondamentale per qualificarsi in Europa. Chiusi i giochi per la vittoria finale, il Barcellona proverà a non perdere l’imbattibilità contro il Levante, (domenica ore 20.45) con Leo Messi pronto a dare il meglio di se per concludere al meglio una stagione stupenda vincendo anche la Scarpa d’oro, come miglior cannoniere continentale. L’Atletico Madrid per difendere il secondo posto e con la testa alla finale di Europa League contro il Marsiglia giocherà in casa del Getafe (domenica ore 18.30), mentre i cugini del Real Madrid giocheranno al Bernabéu contro (sabato ore 20.45) per cercare di strappare il secondo posto in classifica proprio alla squadra di Simeone per poi buttarsi corpo e anima alla finale di Champions League di Kiev contro gli inglesi del Liverpool. Le altre partite a concludere questa trentasettesima giornata di Liga saranno: Real Sociedad-Leganés (sabato ore 16.15); Girona-Valencia (sabato ore 18.30); Eibar-Las Palmas (sabato ore 18.30); Alaves-Athletic Bilbao (sabato ore 18.30); Espanyol-Malaga (domenica ore 16.15).

error: Content is protected !!
P