News

Inzaghi contro i troppi impegni: “Ma con l’Udinese voglio i tre punti”. Immobile ancora ai box

Senza un attimo di tregua. Simone Inzaghi si sfoga alla vigilia della sfida di domani sera all’Olimpico (ore 18.30) contro l’Udinese. Il tema è il calendario troppo ricco di impegni. “Sia Roma che Inter sono squadre molto attrezzate. Noi abbiamo più partite, rispetto all’Inter che non gioca le coppe e alla Roma rispetto alla quale abbiamo un turno in più in Europa e la semifinale di Coppa Italia. Il Milan gioca le coppe ma non deve recuperare la gara di domani, quindi noi siamo la squadra che giocherà di più in Italia. Ci dovremo allenare giocando e questa è la cosa che più mi spaventa. Domani c’è l’Udinese ed è una partita importantissima. Avrei preferito giocarla in un altro momento perché era una settimana in cui potevamo lavorare bene. L’Udinese è in un ottimo momento, dovremo rispettarla ma allo stesso tempo cercando di vincere”. Poi c’è il tema Immobile che non ci sarà contro i friulani in attesa di conoscere i tempi di recupero. “Siamo in attesa. Oggi aveva un esame. La speranza è che recuperi al più presto. È una presenza fondamentale ma ad esempio in Europa siamo partiti senza Ciro. Dunque il nostro obiettivo sarà quello di mantenere la stessa fisionomia di squadra e cercare di portare a casa il risultato”.

error: Content is protected !!
P