News

Flop Milan: col Toro è solo pari

Finisce senza reti il match tra Milan e Torino. I rossoneri hanno provato in diverse occasioni e sono andati vicini alla rete con Kalinic e Suso (bravo Sirigu), ma al triplice fischio festeggia di più il Torino di Mihajlovic che porta a quattro la serie di risultati utili. Il Milan non guarisce e continua a non vincere a San Siro. Ai punti, senza dubbio, i rossoneri avrebbero meritato di portare a casa tre punti contro i granata, ma non è stato dello stesso avviso Salvatore Sirigu, che ha compiuto quattro parate decisive nella ripresa a dire di no agli assalti del Milan. La statistica è chiara e questa volta i numeri palesano una grossa difficoltà per la squadra di Montella: l’ultima vittoria e l’ultimo gol messo a segno dal Milan in casa in campionato risalgono a Milan-Spal del 20 settembre. C’è un evidente problema con il gol: sono solo 14 i gol fatti in 19 partite di Serie A in questa stagione. Più con il cuore che con il gioco e le idee, il Milan ha prodotto diverse occasioni specialmente nella ripresa, ma è stato tradito dai suoi attaccanti. Montella forse ha tardato troppo ad inserire l’uomo più in forma del momento, Patrick Cutrone (in campo al 77′), ma sono stati molti gli uomini sottotono nel pomeriggio di San Siro. Quella che poteva essere un’opportunità per ricucire sulla Sampdoria si è trasformata nell’ennesima occasione persa per il Milan, che aggancia in classifica Bologna e Chievo ma resta lontanissimo dalle posizioni importanti. Il Torino coglie il terzo pareggio consecutivo con una prestazione conservativa, energica e poco spettacolare. L’ingresso di Iago Falque nel finale produce due occasioni nitide che Donnarumma riesce a sventare da campione vero.

error: Content is protected !!
P