News

Il Real è campione di Spagna

MASSIMO CICCOGNANI

MALAGA Dopo cinque lunghi anni di attesa, riecco il Real. Madrid è di nuovo campione di Spagna dopo una galoppata fantastica in una Liga dominata dall’alto di una superiorità netta anche se c’è voluta l’ultima giornata per emettere il verdetto: 2-0 all’ultima a Malaga. Real dilagante anche in Andalusia. Alla “Rosaleda” di Malaga decidono i gol di Cristiano Ronaldo e Benzema per chiudere con l’ennesimo sorriso la stagione. Liga praticamente decisa mercoledi quando il Real si è andato a prendere nel recupero di Vigo i tre punti che hanno virtualmente scritto la parola fine sulla stagione. A Malaga decidono un gol per tempo di Cristiano Ronaldo e Benzema. Il Pallone d’oro inoiega due minuti per archiviare la pratica, fulminando Kameni dopo un assist al bacio di Isco. Poi nella ripresa il raddoppio sotto misura di Benzema, giusto per dare inizio alla festa, cominciata qui alla Rosaleda davanti ai tanti tifosi del Real e proseguita in piena notte per le vie della Capitale dove la squadra è volata subito dopo il fischio finale. Una festa attesa cinque anni e che continuerà fino all’alba a plaza Cibeles, il cuore del madridismo. Poi due giorni di riposo ma la testa è gia a Cardiff e alla Juve.

error: Content is protected !!
P