News

Europa League. Suicidio Fiorentina, Borussia agli ottavi

Suicidio Fiorentina. Al Franchi la Viola viene affondata dal Borussia Monchengladbach. Finisce 4-2 per i tedeschi dopo il promettente 1-0 con il quale i viola si erano imposti in Germania.  Fiorentina facile su 2-0 nei primi 29 minuti, a segno Kalinic e Borja Valero, che festeggia con un gol le 200 presenze con la squadra toscana. Partita che sembra ormai scritta e invece arriva la reazione della squadra tedesca, che ribalta completamente la partita grazie alla tripletta di Stindl, portando il risultato sul 2-3. La squadra allenata da Sosa va in bambola e al 60′ subisce il colpo del k.o. La firma è di Christensen che fa 4-2. Oltre al Borussia Monchengladbach passano agli ottavi di finale di Europa League: Roma, Manchester United, Krasnodar, Apoel, Ajax, Anderlecht, Olympiacos, Schalke 04, Besiktas, Genk, Copenaghen, Gent, Rostov, Lione e  Celta Vigo.

Gianluigi De Angelis

error: Content is protected !!
P