News

Entusiasmo a mille, la zona champions è una splendida realtà

Mauro Ricciardi *

Continua il momento magico del Cagliari. Domenica scorsa  a Bergamo centrato il nono risultato utile consecutivo e soprattutto vittoria ai danni della squadra di Gasperini. Si affrontavano le due più belle realtà di questa stagione e ne è scaturita una gara intensa spettacolare e dai contenuti tecnici elevatissimi meritatamente vinta dai sardi che hanno offerto  una prestazione davvero superlativa. La squadra gira a mille  convinta dei propri mezzi: i soldi incassati dalla cessione di Barella sono stati saggiamente investiti dalla società con innesti di classe tipoRog e Nandez  e il Ninja Radja Nainggolan, senza dimenticare gli infortuni di Cragno e Pavoletti adeguatamente rimpiazzati dagli ingressi di Simeone e Olsen, quest’ultimo nemmeno lontano parente di quello visto alla Roma la stagione scorsa. Il tutto condito dalla saggezza di Maran che dall’alto delle sue 250 panchine in serie A non preclude nessun traguardo ma allo stesso tempo predica la giusta umiltà. L’accoglienza riservata dai tifosi domenica sera all’aereoporto di Elmas dimostra quanto affetto e sostegno ci sia intorno alla squadra: un’isola intera, una terra intera sono il fondamentale dodicesimo uomo in più. Continuando così la capienza della “Sardegna Arena” non sarà sufficiente. Ma guai ad abbassare la guardia: domenica nel lunch match con la Fiorentina il tutto esaurito è scontato. Tornando ai risultati neanche il più ottimista tifoso rossoblù avrebbe  potuto immaginare una classifica del genere. Quarto posto in classifica alla pari con Lazio e Atalanta alle spalle di Juve, Inter e Roma. Per ora non è un sogno ma una solida realtà.

* tifoso Cagliari

error: Content is protected !!
P