News

Fonseca: “Niente scuse: vinciamo le prossime due e basta”

Fonseca poco soddisfatto della prova dei suoi

Fonseca è arrabbiato, deluso. Due partite contro il Monchengladbach, segnate da episodi, tutti in pieno recupero. La sua analisi è chiara: “Abbiamo avuto difficoltà nel primo tempo, è vero che nessuna delle due squadre ha avuto molte occasioni, poi nella ripresa penso che abbiamo creato 3-4 occasioni per segnare. Penso che abbiamo controllato sempre la partita ma il gol finale penso non sia giusto, in due partite abbiamo fatto due risultati ingiusti ma il calcio è così, ora pensiamo a vincere le prossime due. Abbiamo creato occasioni in cui potevamo fare meglio, è anche vero che il Borussia ha avuto delle occasioni pericolose ma noi abbiamo giocato bene nella ripresa”.

Una Roma in controllo della gara prima della disattenzione finale. E qualche dubbio sul primo gol.
“Dobbiamo mantenere la concentrazione, non abbiamo recuperato posizione e il calcio è così, abbiamo avuto 4-5 situazioni per cambiare la partita ma dobbiamo sempre tenere alta la concentrazione. Per il resto non  voglio scuse per questo risultato e per l’andata. Ho visto la situazione, mi sembra fuori, non sono sicuro che sia totalmente fuori. Che devo dire, il calcio è così. Dopo la partita è più facile analizzare, per me l’altra partita è più difficile da accettare”.

E adesso il girone si complica maledettamente. “Dobbiamo vincere le ultime due partite, non possiamo pensare in altra maniera”.

error: Content is protected !!
P